lunedì 27 settembre 2010

Il "C"ocktail? Bella Merda!

La campari, per festeggiare i suoi 150 anni di attività alcoliche, sta promuovendo in città una serie di ubriacanti eventi. Anche io, ormai integrato a pieno regime nella movida alcolica milanese, non posso far a meno di aderire all'aperitivo brand-oriented più cool della città.
L'altissima signorina in rosso con evidenti problemi di italiano, distribuisce gadget ai clienti che ordinano cocktails a base di "campari". L'idea vincente è prendere il solito martini-vodka-lemon accaparrandosi ugualmente il gadget, considerando che sia Lemonsoda sia Skyy Vodka sono marchi del gruppo Campari. Purtroppo non vivo nel mio mondo ideale ed evitando pericolosi equivoci, pur di scartare quella fantastica bustina con il regalino, ordino senza indugiare un Campari Orange Merda-Passion "il famoso cocktail rivisitato in una edizione pestata per incontrare i gusti del consumatore nel momento aperitivo e cavalcare i trend del momento".
D'altra parte, per cavalcare il trend del mio momento peterpaniano, recupero finalmente dalle mani di Jessica Rabbit l'ambito gadget in edizione non pestata. Eccitatissimo scarto il cellophan sperando di trovare la maglietta o la felpa o la sciarpa o la mutanda griffata Campari e invece? Una borsa da donna rosso vernice pacchianissima con una "C" bianca stampata nel mezzo! Profondamente deluso ed insoddisfatto del dono decido di recuperare punti in virilità regalandola all'amica seduta accanto a me. Il suo nome? "C"oncetta!
Ah, il "C"ocktail? Bella merda!

buzzoole code
Posta un commento