giovedì 18 novembre 2010

Crisi di Governo: Iniziano a Saltare le Poltrone, la prima è quella di Antonio Iovine.



Latitante da 14 anni, era nascosto nel luogo più sicuro del mondo, un nascondiglio dove a nessuno sarebbe mai saltato in mente di cercarlo, in una città al di sopra di ogni sospetto! Nonostante ciò, grazie ad un'astuta operazione di intelligence, Antonio Iovine è stato scovato a Casal di Principe, mentre era a tavola ospitato a pranzo da un vicino e sorseggiava un novello vivace! Incredibile!

Con soli 30 poliziotti, gli eroi della squadra mobile di Napoli sono riusciti, rinunciando all'intervento di Robocop e Chuck Norris, ad acciuffare l'arzillo cinquantenne sventando abilmente i suoi goffi tentativi di fuga dallo stargate spazio-temporale aperto, comunemente chiamato terrazzo.

E' così che il governo del bene e dell'amore trionfa ancora una volta sulle invidie e le calunnie della sinistra e, rinnegando i rapporti tra Stato e Mafia, potrà festeggiare un risultato importante (guarda caso) proprio alla vigilia di una crisi di governo senza precedenti. Che fortuna!

Qualche comunista malpensante di Malpensa, malpenserà che era tutto organizzato, che in realtà Antonio Iovine abbia scelto volontariamente di farsi arrestare nel tentativo disperato di salvare il governo...ma credo sia meglio che vada a pubblicare l'immagine del mio cartone animato preferito sul mio profilo facebook, invece di star qui a fantasticare sullo scenario politico/mafioso. Siamo pur sempre in Italia!

buzzoole code
Posta un commento